Mi trovi anche qui!!!

mercoledì 21 gennaio 2015

Cottage pie!!!


Che ricordi.....erano secoli che non mangiavo la cottage pie!! Quante mangiate ho fatto quando vivevo in Uk, sopratutto quando lavoravo nella mia prima compagnia aerea e riuscivo giornalmente a portarmi dei pasti pronti da riscaldare nei forni dell'aereo. Mmmmm che bontà! Adoro sia la cottage pie che la Shepherd's pie, di cui solitamente differiscono solo nel tipo di carne, una fatta con il manzo e una con la carne di agnello. Per questa non ho seguito una vera e propria ricetta ma l'ho fatta a modo mio in base ai ricordi degli anni in cui la mangiavo spesso. Devo dire che e' un piatto decisamente facile da preparare e molto gustoso! Si può preparare in anticipo e cuocere in forno quando serve. Un piatto unico bilanciato se si sta attenti a non utilizzare troppi grassi. Io non avevo del cheddar cheese a casa e quindi ho usato dell'ottimo parmigiano, direi che ci stava veramente bene! 

COTTAGE PIEINGREDIENTI per 4 persone
  • 1 carota
  • 1 gambo di sedano 
  • 1 cipolla piccola
  • 430g di macinato di manzo 
  • 60g di passata di pomodoro
  • 1 cucchiaio di triplo concentrato di pomodoro
  • 1 cucchiaio di Worcestershire sauce
  • sale q.b
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
  • 1 foglia di alloro
  • Timo
  • Brodo di carne 
  • 450g di patate
  • 60ml di latte 
  • 1 noce di burro
  • 20g circa di parmigiano (io millesimato grand Cru 30 mesi dell'azienda agricola Bertinelli)

Lavate, pulite e tagliate le verdure a dadini. Fatele rosolare circa 5 minuti con un cucchiaio di olio extra vergine di oliva e un goccio d'acqua se necessario o altro olio se preferite. Aggiungete la carne macinata e fate ben rosolare cercando di separarla per bene. Aggiungete anche il timo e l'alloro, che poi verranno tolti a cottura ultimata, la passata di pomodoro, il concentrato, la salsa Worcestershire e un po di brodo di carne (io ho usato brodo di pollo light). Fate cuocere a fuoco basso circa 30/40 minuti fino ad ottenere un ragu' molto denso. Regolate d sale se necessario. Nel frattempo lessate anche le patate in acqua salate. Pelatele e preparate il puré con una noce di burro e il latte tiepido. Disponete la carne in una pirofila, coprite con il puré di patate, cospargete la superficie con il parmigiano grattugiato e un po di pane grattato. Cuocete la cottage pie nel forno caldo a 190ºC per circa 30 minuti e fino a quando la superficie risulta leggermente dorata. 





mercoledì 7 gennaio 2015

Pane con semi e farina di semi di lino a lievitazione naturale!!!

Bread with linseeds and linseeds flour

Buongiorno a tutti e tanti auguri di buon anno!!! Si riparte alla grande, beh con il lavoro sono ripartita il 1 gennaio dopo un fantastico pranzo nel mio ristorante preferito. Ma oggi archiviamo le feste e riprendiamo un po in mano anche il blog e con quale ricetta???? Ovviamente una bella pagnotta! Ormai potrei chiamarmi bread blogger anziché food blogger.
Oggi un pane sempre a lievitazione naturale con i semi e la farina di semi di lino.
Avevo gia' condiviso con voi la ricetta di un pane con i semi di lino qui , ricchi di proteine, omega 3 e vitamine. A quanto pare queste proprietà vengono assimilate meglio se ridotte in polvere, ecco quindi che dopo aver trovato la farina di semi di lino nel negozio bio ho provato subito a fare un pane. Il risultato un pane molto gustoso, non molto alveolato ma comunque morbidissimo e una bella crosta croccante. Insomma merita! Oltre che sano e' anche proprio buono! Per questa pagnotta ho preparato una biga con 18 ore di lievitazione a 18ºC, ma ne ho usato meta' perché' l'altra meta' l'ho usata per fare un pane con i semi di chia.

PANE CON SEMI E FARINA DI SEMI DI LINO INGREDIENTIBiga
  • 100g di farina buratto (tipo 2 macinata a pietra)
  • 54g di acqua
  • 30g LiCoLi
Impasto
  • 400g farina buratto (tipo 2 macinata a pietra)
  • 100g farina di semi di lino
  • 400g di acqua
  • 12g di sale
  • Semi di lino a piacere

La sera prima preprate la biga e fate lievitare a 18ºC per circa 17/18 ore. Al mattino fate un'autolisi di circa 30 minuti, mischiate velocemente tutta la farina(500g) con 300g di acqua.  Nella planetaria sciogliete la 90g di biga (meta' dose) nei 100g di acqua rimanenti, aggiungete l'impasto di acqua e farina e il sale e impastate a velocità media con la foglia fino ad incordare bene l'impasto. Cambiate la foglia con il gancio e serrate l'incordatura. L'impasto deve risultare liscio, lucido ed elastico. A questo punto aggiungete i semi di lino e impastate a bassa velocità' fino a quando sono ben incorporati. Fate riposare l'impasto 10 minuti coperto e date un giro di pieghe di tipo 1. Coprite e fate riposare altri 30 minuti. Date un altro giro di pieghe e trasferite l'impasto in una ciotola leggermente oleata. Coprite la ciotola con della pellicola trasparente lasciate al caldo fino al raddoppio. Date un altro giro di pieghe e formate il pane come più' preferite. Coprite e lasciate a lievitare nuovamente fino al raddoppio. Nel frattempo riscaldate il forno al massimo con la pietra refrattaria dentro. Rovesciate il pane nella pietra calda, fate dei tagli come più preferite e cuocete il pane a 230ºC per 15 minuti, abbassate la temperatura a 200ºC per 20 minuti, poi proseguite la cottura a 180ºC per 15 minuti, gli ultimi 5 minuti con lo sportello leggermente aperto (io di solito metto un mestolo di legno per lasciarlo aperto circa 1/2 cm). Trasferite il pane cotto su una griglia e lasciate raffreddare completamente! 


Bread with linseeds and linseeds flour

Bread with linseeds and linseeds flour
Questo pane partecipa alla raccolta n24 di Gennaio 2015 di Panissimo, raccolta mensile ideata da Sandra e da Barbara, Bread & Companatico e questo mese ospitata Sandra di   Io sono Sandra 

Google+ Badge

 

Template by: Bright Sunshine Designs by Mary - Affordable Custom Blog Design © 2012