Mi trovi anche qui!!!

martedì 2 settembre 2014

Savarin di panna cotta al tonno!!!


 panna cotta al tonno
Ciao a tutti!!!! Siete pronti e carichi per ricominciare dopo le ferie estive??? 
Quest'anno purtroppo anche noi abbiamo preso le ferie ad agosto.....peccato perché sono già' finite da un pezzo e vorrei tanto poter partire ora. Comunque ho passato delle bellissime vacanze alla scoperta di città nuove....nuove culture e nuovi gusti. 
Ma ora cerco di far ripartire il blog con una super ricetta preparata da mia sorella, seguendo la ricetta di Luca Montersino, per il battesimo di mio nipote. Una delizia tira l'altra! Oltre che buonissimi questi bocconcini di panna cotta sono bellissimi grazie allo stampo Savarin tondo di Pavoni Idea

SAVARIN DI  PANNA COTTA AL  TONNOINGREDIENTI
  • 140g di panna fresca
  • 50g di burro
  • 80g di tonno sott'olio
  • 6g di Martini dry
  • 3g di colla di pesce in fogli
  • Sale e pepe q.b.
  • 200g pasta brise' (per la mia ricetta vai qui )
Per decorare:
  • Pomodorini freschi
  • maionese
Mettete la panna, il burro, il tonno sgocciolato in una casseruola sul fuoco e portate a 85ºC. Togliete dal fuoco e frullate bene con il mixer. Filtrate il composto e insaporite con sale, pepe e Martini dry.  Aggiungete la colla di pesce strizzata e mescolate per bene il tutto. Versate il composto negli stampini savarin mignon e lasciate raffreddare poi trasferite in frigo o nel congelatore. 
Stendete finemente la pasta brise' con il matterello,  bucherellate la superficie con una forchetta e formate dei cerchietti leggermente più grandi dei savarin. Cuocete in forno caldo a 160ºC per 10 minuti o fino a quando sono leggermente dorati. 
Fate raffreddare completamente i dischetti, spennellate con un velo di maionese e adagiate sopra ad ogni discetto un savarin. Decorate con dei pomodorini freschi tagliati a meta'. 



panna cotta al tonno

mercoledì 20 agosto 2014

Focaccia veloce di Kamut!!!

focaccia con grano Khorasan
Ciao a tutti!!!!! Questa focaccia stava negli archivi delle foto da pubblicare da tanto tempo.....va beh come parecchie ricette ultimamente visto che aggiorno il blog a singhiozzi! Era la prima volta in assoluto che utilizzavo e mangiavo qualcosa con questa farina di grano Khorasan, conosciuta da tutti con il marchio registrato Farina di Kamut. Devo dire che la focaccia era proprio ottima!
Ho comprato la farina un po di tempo fa per pura curiosità e poi perché' un'amica tempo fa mi chiese aiuto per la pizza di Kamut ma non avevo la più' pallida idea se reggesse le lunghe lievitazioni e l'alta idratazione. E quindi qual'e' il modo migliore per aiutare le amiche che digeriscono meglio questa farina in futuro? Ovviamente mettere le mani in pasta e toccare questa farina....impastando non con la planetaria come faccio quasi sempre ma a mano!

FOCACCIA VELOCE DI KAMUTINGREDIENTI 
300g di farina di kamut bio240g di acqua1g circa di lievito di birra fresco1 cucchiaino di sale1 cucchiaio d'olio + 1 cucchiaio d'acqua per l'emulsione (da aggiungere alla fine)Sale grosso a piacere Pomodorini Origano
In una ciotola mischiate tutti gli ingredienti (tranne l'olio) con una spatola. Lavorate l'impasto a lungo ripiegando l'impasto verso il centro. Essendo un impasto ad alta idratazione non e' molto semplice da gestire quindi per riuscire a gestirlo al meglio oleate per bene il piano da lavoro e rovesciate l'impasto. Spalmate un po di olio extra vergine di oliva nell'impasto , oleatevi le mani e ripiegate l'impasto ripetutamente su se stesso in due parti (Tecnica dello Slap and Fold). In questo modo l'impasto diventera' manegevole, liscio ed elastico. Formate una palla e mettetela a lievitare dentro una ciotola leggermente oleata coperta con della pellicola trasparente fino al raddoppio. Con questo caldo ci vorranno circa 3/4 ore. Stendete l'impasto con le mani leggermente bagnate in una teglia leggermente oleata. Preparate un'emulsione con 1 cucchiaio di olio  evo e 1 cucchiaio d'acqua circa e distribuitela sulla focaccia. Condite la focaccia come più' preferite, a me piace tanto con i pomodorini e una spolverata di origano. Cospargete la superficie con il sale grosso e fate lievitare per 30/40 minuti. Cuocete nel forno già  caldo a 220ºC per circa 15/20 minuti. 

focaccia con grano Khorasan

Google+ Badge

 

Template by: Bright Sunshine Designs by Mary - Affordable Custom Blog Design © 2012