Licoli

PANE IN CASSETTA

venerdì, settembre 11, 2020

Desideravo da settimane mangiare un buon toast ma io mai e poi mai ora comprerei il pane al supermercato. Mi sono inoltre fatta contagiare da un nipote grande fan del toast e che in vacanza lo mangiava tutti i giorni. Il giorno prima di tornare a casa ho ordinato uno stampo in alluminio per pane in cassetta, con il coperchio per poterlo fare anche quadrato. Appena rientrata ho fatto qualche rinfresco al licoli e in una giornata ho sfornato questo pane e ho mangiato il toast piú buono di sempre!
Sono partita dalla ricetta del libro di Chiew See "Autumn Baking" e l'ho modificata diminuendo di parecchio il licoli, aumentando di conseguenza farina e acqua, diminuendo lo zucchero e aggiungendo del latte in polvere. Insomma ho un po' stravolto la ricetta ma e' venuto buonissimo e soffice pur avendo sbagliato anche la formatura. 

PANE IN CASSETTAINGREDIENTI per uno stampo 20x10x10
  • 285g di farina w280 (io farina 0 )
  • 80g di licoli
  • 180g di acqua
  • 10g di latte in polvere
  • 15g di zucchero
  • 6g di sale
  • 25g di burro morbido

Impastate leggermente tutti gli ingredienti tranne il lievito e il burro. Coprite e fate riposare 20-30 minuti. Aggiungete il lievito madre e impastate fino ad incordare l'impasto.Incorporate il burro e continuate ad impastare fino ad ottenere un impasto liscio, elastico e lucido. Sempre meglio fare la prova del velo.
Trasferite l'impasto in un contenitore leggermente oleato e fate lievitare fino al raddoppio.
Sgonfiate l'impasto lievitato, dividetelo in due parti uguali da 300g circa ciascuna, formate due palline e fate riposare per 15-20 minuti. Stendete la pallina e piegate dall'alto verso il centro e dal basso verso il centro formando un rettangolino. Girate a 90 gradi, stendete nuovamente e arrotolate su se stesso. Ripetete con l'altra pallina e trasferite nello stampo ben oleato. 
Coprite e fate lievitare fino a quasi il bordo dello stampo.Cuocete a 180ºC per 30/40 minuti o fino a quando arriva a 92 gradi al cuore. 
P.s. : Se non avete il lievito madre potete preparare un poolish con 40g di acqua , 40g di farina e 1g di lievito di birra. Quando e' gonfio, pieno di bolle e inizia ad affossarsi al centro e' pronto per essere utilizzato. P.s. 2: Se non avete latte in polvere potete ometterlo e sostituire l'acqua nell'impasto con il latte 


You Might Also Like

1 commenti

  1. Non riesco a capire l'errore nella formatura, trovo l'aspetto ottimo e l'alveolatura perfetta per dei toast!
    Anch'io ne ho sfornato uno la scorsa settimana con la ricetta di Paoletta e non vedo l'ora di averlo finito per replicare con il tuo ^_^
    Grazie Nicoletta e buona settimana <<<<3

    RispondiElimina

I commenti volgari, maleducati e anonimi verranno cancellati!
Grazie per i vostri commenti!!!