farina di patata viola

PANE DI SEMOLA ALLE PATATE VIOLA

giovedì, novembre 14, 2019


Un altro pane miracolato direi : impastato velocemente, niente pieghe di rinforzo, niente formature particolari per una bella alveolatura e qualche passaggio in frigo di troppo per vari impegni improvvisi. Eppure é uno dei pani piú buoni e leggeri che abbia mai fatto. Ultimamente mi sta venendo la fissa del pane di semola, mi piace un sacco e sto iniziando tutte le mattine con una fetta di pane e quello che mi va al momento. Non riesco a resistergli 😋

PANE DI SEMOLA ALLE PATATE VIOLAINGREDIENTI
  • 400g di semola rimacinata
  • 20g di farina di riso
  • 25g di patate viola disidratate 
  • 300g di acqua 
  • 60g di licoli al raddoppio 
  • 10g di sale
  • 1 filo di olio extra vergine di oliva
Un'ora prima di impastare fate un'autolisi con tutta la farina e 250g di acqua. Mischiate velocemente acqua e farina senza impastare, deve restare grumoso.  Coprite e fate riposare per almeno 30 minuti. Trascorso questo tempo versate tutto in planetaria, l'autolisi, il lievito, la polvere di patate viola disidratata e il sale. Impastate a velocità 1 con la foglia fino a quasi incordare l'impasto poi aggiungete l'olio e incordate l'impasto. Io ho impastato circa 5 minuti.  
Trasferite nel piano di lavoro e puntate per 15 minuti così scoperto, formate una palla e trasferite in un contenitore per la prima lievitazione fino al raddoppio. Io l'ho messo 12 ore in frigo e ho fatto continuare la lievitazione la mattina dopo. 
Dopo il raddoppio fate una pre-forma, ovvero una semplice piega a tre.Dopo circa mezz'ora formate il pane, trasferitelo el cestino e fate lievitare nuovamente fino a quasi il raddoppio (io qui ho semplicemente arrotandato per mancanza di tempo e messo in frigo).
Fate riscaldare il forno al massimo con una pentola dentro. 
Fate i tagli come piu' preferite e cuocete dentro la pentola per 20 minuti con il coperchio , poi proseguite la cottura senza coperchio diminuendo piano piano la temperatura per un'altra mezz'ora circa, gli ultimi 10 minuti di cottura con lo sportello leggermente aperto per fare uscire l'umiditá. 
Trasferite il pane su una griglia e fate raffreddare completamente. 
N.B: io ho usato le patate viola disidratate per colorare il pane ma voi potete anche usare l'acqua di cottura fredda delle carote viola.


You Might Also Like

2 commenti

I commenti volgari, maleducati e anonimi verranno cancellati!
Grazie per i vostri commenti!!!