Licoli

PANE ALLA RICOTTA, ZAFFERANO E NOCI

mercoledì, maggio 29, 2019


Qualche settimana fa siamo stati a pranzo in un ristorante fantastico, anzi e' più una grandissima pescheria sul lago maggiore che ha anche il bistro', abbiamo mangiato veramente bene! Io sono sempre curiosa di assaggiare il pane e lo analizzo in tutto e per tutto 😂. In questo ristorante era veramente buono e ne ho assaggiato un tipo che mi ha colpito in modo particolare, era decisamente compatto ma soffice e buonissimo con un retrogusto finale di ricotta! Mi e' subito venuto in mente il pane che mangiavo in Sardegna, mio padre il sabato mi comprava le focaccine alla ricotta, noi le chiamavamo ricotelle. Mamma mia quanto le adoravo! Ancora non ho provato a farle ma spero di trovare una ricetta valida al più presto per rifarle. Intanto per questo pane sono andata così a sentimento, anzi a caso direi 😂

PANE ALLA RICOTTA, ZAFFERANO E NOCIINGREDIENTI
  • 450g di farina tipo 2
  • 295g di acqua
  • 70g di Licoli attivo e rinfrescato
  • 270g di ricotta di pecora
  • 1/2 bustina di zafferano in polvere
  • 10g di sale
  • 1 cucchiaino di malto
  • 60g di noci a pezzetti
Setacciate la ricotta e fatela asciugare un po'. Nella ciotola dell'impastatrice mettete la farina, il Licoli raddoppiato dopo il rinfresco, il malto e la ricotta. Azionate la macchina a bassa velocità ed incorporate tutti gli ingredienti. Aggiungete l'acqua poco alla volta, fatela assorbire bene prima di aggiungere la dose successiva. Con l'ultima parte di acqua aggiungete anche il sale ed impastate fino ad incordare l'impasto. Per ultimo aggiungete le noci (meglio senza buccia). Fate puntare l'impasto 15 minuti all'aria, date un giro di pieghe e trasferite in un contenitore leggermente oleato e fate riposare fino a quasi il raddoppio. Io l'ho tenuto 12 ore circa in frigo a 10 gradi. Dopo la prima lievitazione formate la pagnotta e fate lievitare nuovamente fino a quasi il raddoppio. Preriscaldate il forno alla massima temperatura con la pietra refrattaria e una pentola o ciotola di acciaio. Quando il pane e' pronto da infornare fate dei tagli come più preferite e infornate sopra la pietra, coprite a campana con la pentola e cuocete per 20 minuti, dopodiché togliete la pentola e continuate a cuocere il pane abbassando la temperatura gradualmente se si dovesse bruciare troppo. Tempo di cottura circa 1 ora. Fate raffreddare il pane su una griglia o in verticale. 





You Might Also Like

1 commenti

  1. Ogni volta mi inviti caldamente a mettere le mani in pasta :-P sei una vera tentazione..

    RispondiElimina

I commenti volgari, maleducati e anonimi verranno cancellati!
Grazie per i vostri commenti!!!