granary bread

Granary Bread

martedì, ottobre 02, 2018

Pane rustico

Ormai nessuno ha più dubbi sull'amore che nutro per il mio lievito madre e per tutti i lievitati che mi fa sfornare! Quando Cristina Saglietti di Contemporaneofood mi ha proposto un'intervista con una ricetta inedita non ho avuto nessun dubbio su cosa preparare! I lievitati sono l'essenza di questo blog e il pane sopratutto!

Qualche mese fa sono stata a Southampton con Marcello e abbiamo pranzato in un pub meraviglioso con lucine e fiori ovunque, dei bidoni del latte in allumino vecchi usati come sgabelli, una bella cucina a vista e un cane simpaticissimo che girava per tutto il ristorante guardando i clienti e sperando di ricevere qualche dono. Abbiamo ordinato come Starter una farmhous style soup (una vellutata di carote e coriandolo) servita con del pane rustico sofficissimo. Ci siamo innamorati subito di questo pane, ho provato a chiedere la ricetta ma non era fatto da loro e quindi come tutto quello che preparo sono andata a sentimento e ho provato a fare qualcosa di simile.
Non é esattamente lo stesso, non ho voluto esagerare con il burro per renderlo ancora più soffice, ma é straordinario! Soffice dentro ma con la crosta croccante e tanti semini. Io mi sono innamorata di questo pane e credo sia perfetto per l'app di Contemporaneo food!

Domani sul blog di Cristina, Contemporaneo food, troverete la prima parte dell'intervista a me dedicata, mentre nei giorni seguenti troverete la seconda parte nel blog di Federica Paprika e Cannella! E' stata la mia prima intervista e per me un'emozione unica! Grazie ragazze per questa bellissima opportunità! Invito tutti voi a leggere l'intervista e scoprire qualcosa in più di me 😉, oltre a scoprire questi due blog favolosi, ricchi di ricette originali e foto strepitose!


GRANARY BREADINGREDIENTI
  • 300g di farina tipo 1
  • 100g di semola rimacinata di grano duro
  • 300g di acqua 
  • 50g di Licoli (lievito madre liquido attivo)
  • 10g sale
  • 10g di burro morbido
  • semi misti (semi di girasole, lino e chia) 
Versate nella ciotola della planetaria le farine, l'acqua e il licoli. Impastate a bassa velocità con la foglia e dopo 2 minuti aggiungete il sale. Aumentate la velocità fino a quando l'impasto si sarà raccolto attorno alla foglia. A questo punto cambiate con il gancio e aggiungete il burro morbido,  continuate ad impastare a bassa velocità fino a quando l'impasto e' ben incordato (elastico e liscio). Unite i semi misti e impastate a velocità minima fino a quando sono ben incorporati. Trasferite nel piano di lavoro e lasciate puntare per 15 minuti così scoperto. Poi procedete con 3 giri di pieghe a 3 ogni 30 minuti.Coprite a campana dopo ogni giro di pieghe. Dopo il 3 giro di pieghe trasferite nella ciotola leggermente oleata, fate partire la lievitazione e poi mettete in frigo a 4 gradi per 24 ore. Il giorno dopo togliete dal frigo e aspettate che l'impasto raddoppi. Formate la pagnotta come preferite infarinatela per bene e trasferitela nel cestino da lievitazione ben infarinato. Se non avete il cestino va benissimo anche una ciotola coperta con un canovaccio ben infarinato. Coprite e lasciate lievitare a temperatura ambiente fino al raddoppio. Riscaldate il forno al massimo con la pietra refrattaria dentro. Infornate con un pentolino di acqua calda sul fondo. Cuocete il pane alla massima temperatura ( nel mio forno 230ºC) con l'acqua dentro per 10 minuti poi togliete il pentolino. Dopo 15 minuti abbassate la temperatura a 200 gradi e successivamente a 180ºC se vedete che il vostro pane si sta scurendo troppo. Gli ultimi 10 minuti proseguite la cottura con lo sportello del forno leggermente aperto (a fessura) per far uscire l'umidità.  Io ho cotto questa pagnotta per 1 ora. Togliete dal forno e lasciate raffreddare completamente in una griglia o in verticale.

Pane rustico

Pane rustico

You Might Also Like

1 commenti

  1. La tua passione traspare dalle tue preparazione e dalla passione che metti nel miscelare farine, emozioni e sapori! E' sempre un piacere passare a trovarti!

    RispondiElimina

I commenti volgari, maleducati e anonimi verranno cancellati!
Grazie per i vostri commenti!!!

Google+ Badge