Licoli

Pane di farro

lunedì, agosto 27, 2018

Pane di farro

L'estate e il caldo non mi fanno paura quando devo impastare il pane, anzi e' il periodo in cui preferisco farlo perché lievita meravigliosamente senza troppo stress e poi il mio salvacene preferito in estate sono le bruschette! Infatti in questo periodo mi concentro più su pani poco idratati e più compatti perfetti appunto per le bruschette: la mia preferita? pomodorini rossi e dolci, ottimi filetti di acciughe, mozzarella di bufala e del buon olio evo! Ah che goduria!!! 
E niente...io il mio pane non lo cambierei con niente al mondo 😜

PANE DI FARROINGREDIENTI
  • 250g di farina di farro bio
  • 150g di farina tipo 1 forte
  • 50g di Licoli rinfrescato e raddoppiato
  • 280g di acqua
  • 10g di sale
  • Semi di lino a piacere
  • Pepe nero a piacere
Versate nella ciotola della planetaria l3 farine, l'acqua e il licoli. Impastate a bassa velocità con la foglia e dopo 2 minuti aggiungete il sale.Aumentate la velocità fino a quando l'impasto si sarà raccolto attorno ala foglia.  A questo punto cambiate con il gancio e continuate ad a impastare a bassa velocità fino a quando l'impasto e' ben incordato (elastico e liscio).Unite i semi di lino e il pepe nero e impastate a velocità minima fino a quando sono ben incorporati. Trasferite nel piano di lavoro e lasciate puntare per 15 minuti così scoperto. Poi procedete con 3 giri di pieghe a 3 ogni 30 minuti; coprite a campana dopo ogni giro di pieghe. Dopo il 3 giro di pieghe trasferite nella ciotola leggermente oleata e fate lievitare fino al raddoppio a 26/28ºC. Io per motivi di tempo ho fatto fare anche un passaggio in frigo di qualche ora prima del raddoppio.Formate la pagnotta come preferite infarinatela per bene e trasferitela nel cestino da lievitazione ben infarinato. Se non avete il cestino va benissimo anche una ciotola coperta con un canovaccio ben infarinato. Coprite e lasciate lievitare a temperatura ambiente per circa mezz'ora poi mettete in freezer per 30/40 minuti.Riscaldate il forno al massimo con la pietra refrattaria dentro. Quando ha raggiunto la temperatura togliete l'impasto lievitato dal frigo, deve essere raddoppiato, rovesciatelo nella pala per infornare e fate dei tagli come preferite. Infornate con un pentolino di acqua calda sul fondo. Cuocete il pane alla massima temperatura ( nel mio forno 230ºC) con l'acqua dentro per 10 minuti poi togliete il pentolino. Dopo 15 minuti abbassate la temperatura a 200 gradi e successivamente a 180ºC se vedete che il vostro pane si sta scurendo troppo. Gli ultimi 20 minuti proseguite la cottura con il forno ventilato. Io ho cotto questa pagnotta per 1 ora. Togliete dal forno e lasciate raffreddare completamente in una griglia o in verticale. 

Pane di farro

pane di farro a lievitazione naturale


You Might Also Like

1 commenti

  1. Chissà che buone le tue bruschette :-P Io in estate mi concentro sulle friselle..più o meno allo stesso scopo :-P
    Questo pane è meraviglioso, complimenti!

    RispondiElimina

I commenti volgari, maleducati e anonimi verranno cancellati!
Grazie per i vostri commenti!!!

Google+ Badge