arancia

PANBRIOCHE CIOCCO E ARANCIA A LIEVITAZIONE NATURALE

lunedì, maggio 21, 2018

BRIOCHE AL CIOCCOLATO E ARANCIA

Nei giorni scorsi su Instagram ho visto una brioche favolosa. La ricetta è del mitico Sylvain Vernay, Dovevo incontrare un’amica dopo anni e ci tenevo a prepararle un dolce lievitato. Lei che è sempre carina e mi segue sui social e commenta sempre le mie foto di food avrebbe sicuramente apprezzato un buon dolce fatto in casa. Non avevo tanti ingredienti a casa e quando rientro da un viaggio ora sono letteralmente esausta che ho bisogno di molto più tempo per recuperare, quindi avevo proprio bisogno di fare qualcosa di semplice con poco tempo disponibile. Una vera fortuna mi sia capitata questa ricetta sott’occhio. Non avevo succo d’arancia per il roux quindi l’ho fatto semplicemente con l’acqua e ho usato il mio fedele LiCoLi ( lievito madre in coltura liquida), ho quindi apportato delle piccole modifiche. Che dire ricetta stupenda, un pan brioche goloso e soffice soffice! Vorrei veramente tentarvi perché questa ricetta merita! È semplicissimo, mettete tutti gli ingredienti nella planetaria e lei lavora per voi, un impasto che si incordato da solo in non troppo tempo. Provate e poi aspetto di sapere le vostre feedback

BRIOCHE CIOCCO E ARANCIAINGREDIENTI x 1 stampo 21x11x6
Water roux
  • 150g di acqua
  • 30g di farina forte per brioche
Impasto
  • 325g di Farina forte per brioche
  • 50g di Licoli rinfrescato e raddoppiato
  • 10g di latte
  • 5g di latte in polvere
  • 120g di water roux
  • 75g di zucchero
  • 65g di uova (io un uovo piccolo + 1 tuorlo)
  • 38g di panna fresca
  • 30g di burro
  • 5g di sale
  • 1 cucchiaino di essenza di vaniglia
  • 1 cucchiaio di olio essenziale all'arancia
  • Scorza di arancia grattugiata 
  • 2 cucchiai di cacao in polvere
Preparate il water roux: in un pentolino mischiate con una frusta la farina con l'acqua e sempre mescolando, togliendo tutti i grumi, portate ad una temperatura di 65ºC. Ci vorranno circa 2-3 minuti. Coprite con la pellicola e fate raffreddare. Inserite tutti gli ingredienti, tranne il cacao in polvere e il burro, nella ciotola della planetaria e impastate a velocità medio bassa fino ad incordare l'impasto. Per ultimo aggiungete il burro morbido. L'impasto deve risultare morbido, liscio ed elastico. Dividete l'impasto in 2 parti uguali (uno qualche grammo più grande). Una parte fatela puntare per 15 minuti nel piano di lavoro. L'altra parte rimettetela in planetaria con il cacao sciolto in pochissima acqua. Lavorate fino a quando il cacao e' ben incorporato ed omogeneo. Fate puntare anche questo per 15 minuti poi trasferite i due impasti in due ciotole separate. Coprite e fate lievitare fino a quasi il raddoppio. Dopo la prima lievitazione dividete gli impasti in palline da circa 90g l'una.  Avrete degli avanzi per preparare delle piccole Brioches.Allungatele con le mani o il matterello aiutandovi con un po di farina e avvolgetele su se stesse partendo dal lato più  corto. Disponete le palline nello stampo alternando i colori. Coprite e fate lievitare fino a quando raggiunge i bordi dello stampo. Sbattete un tuorlo d'uovo con 1 cucchiaio di panna e spennellate la superficie della brioche. Cuocete a 180ºC ( verificate bene la temperatura del vostro forno io metto circa a 165ºC) per 30 minuti o fino a quando e' ben dorato. Io misuro sempre la temperatura al cuore che deve essere di 92/93ºC.  





SaveSave

You Might Also Like

2 commenti

  1. Ha un aspetto davvero strepitoso e per colazione deve essere un vero sogno O_O grazie della ricetta <3

    RispondiElimina

I commenti volgari, maleducati e anonimi verranno cancellati!
Grazie per i vostri commenti!!!

Google+ Badge