farina di semola

Focaccia di semola allo yogurt greco

sabato, novembre 04, 2017


Alzi la mano chi non adora la focaccia!!!  Sopratutto quando é leggermente croccante in superficie e super soffice, un poco salata e con tanto buon rosmarino fresco! Io l'adoro, uno dei miei stuzzichini preferiti sin da piccola. La focaccia che mio padre comprava al mercato di San Benedetto a Cagliari le batteva tutte però adoravo anche quelle che comprava al supermercato di una nota marca da cuocere a casa ... la focaccia pronto forno! Decisamente ora preferisco farmela a casa, e' veloce, facile e mille volte più buona! Vi lascio la ricetta al volo, é perfetta per un aperitivo con dei salumi e formaggi oppure, come preferiscono fare i miei nipotini, é ottima anche per fare la scarpetta nel sugo delle polpette!

FOCACCIA DI SEMOLA ALLO YOGURT GRECOINGREDIENTIPoolish:
  • 50g di farina
  • 50g di acqua
  • 1g di lievito di birra
Impasto:
  • Tutto il poolish
  • 400g di semola rimacinata
  • 240g di acqua
  • 115g di yogurt greco
  • 12g di sale
  • 1 filo di olio 
Impastate velocemente farina, acqua e lievito, coprite e lasciate lievitare fino a quando raddoppia, diventa bolloso e al centro inizia ad abbassarsi. Nella ciotola della planetaria  versate tutta la farina, l'acqua, il poolish, lo yogurt greco e impastate a bassa velocità usando la foglia (o gancio k). Dopo qualche minuto aggiungete anche il sale e continuate ad impastare fino a quando otterrete una massa omogenea. Passate al gancio ad uncino e aggiungete l'olio. Continuate ad impastare fino a quando l'impasto risulta ben incordato, liscio ed elastico. Con la mia planetaria ci vogliono circa 20 minutiFormate una palla e trasferite l'impasto in una ciotola oleata, coprite con la pellicola e fate lievitare fino al raddoppio. Oleate leggermente una teglia 33x28cm e stendete la pasta lievitata rigorosamente con le mani. Per aiutarvi bagnatevi un poco le mani. Coprite con della pellicola e fate lievitare una mezz'oretta. Nel frattempo preparate un'emulsione con dell'acqua e olio. Togliete la pellicola stando attenti a non rovinare l'impasto, se e' ben incordato viene via senza problemi, e versate in modo uniforme su tutta la focaccia aiutandovi o con un pennello o con le mani. Poi praticate le tipiche fossette della focaccia con i polpastrelli delle dita. Lasciate lievitare un'altra mezz'ora, o comunque fino a quando la focaccia e' nuovamente raddoppiata, mettete il rosmarino ben affossato e cospargete la superficie con del sale. Infornate a 200ºC per circa 20 minuti o fino a quando é ben dorata sia sopra che sotto. 


You Might Also Like

3 commenti

  1. Favolosa! W con la mortadella in mezzo è la morte sua!

    RispondiElimina
  2. Sono passata a leggere anch'io la ricetta, che spero di riuscire a fare al più presto! Complimenti Nico, è meravigliosa!!!

    RispondiElimina
  3. Mi intriga moltissimo l'uso dello yogurt..devo assolutamente sperimentare ^_^

    RispondiElimina

I commenti volgari, maleducati e anonimi verranno cancellati!
Grazie per i vostri commenti!!!

Google+ Badge

Like us on Facebook

SUBSCRIBE