brioche

Matcha latte e clotted cream brioche

lunedì, agosto 14, 2017

Nel mese di giugno ho partecipato al contest "Rinfrescami" del molino Dallagiovanna con questa ricetta golosissima e super soffice.
I colleghi a lavoro l'hanno divorata. Una collega francese mi ha detto : "Nicoletta ne ho mangiato in tutta la mia vita di brioche, ottime brioche e devo farti i miei complimenti perché é veramente buona, leggera e soffice."  Ecco pur sapendo di non aver nessuna possibilità di vincere il contest ho partecipato lo stesso perché adoro mettermi alla prova, ma la soddisfazione più grande sono i miei amici e colleghi che mangiano tutto con gusto e mi spingono a continuare ad impastare. 
Questa brioche e' nata un po' per caso, doveva essere una ricetta inedita ma il tempo per studiare e impastare era poco. Così per caso mi sono trovata con una giornata libera a casa, recupero gli ingredienti e caspita mi manca il burro buono. Come faccio ora??? Ok non posso perdere tempo per andare a comprarlo e quindi mi viene in soccorso un vasetto di clotted cream di Devon, abbastanza grassa e buona da impazzire. Che dire? Da rifare assolutamente per la terza volta! In Italia ovviamente non e' molto facile da reperire ma potete sostituirla con il mascarpone. 

MATCHA LATTE E CLOTTED CREAM BRIOCHEINGREDIENTI 
Water roux: 
  • 25g di farina 
  • 125g di acqua 
Impasto: 
  • 310g di farina rinfresco 
  • 10g di lievito di birra (oppure 50g di licoli ben attivo rinfrescato con la farina rinfresco) 
  • 60g di zucchero 
  • 4 uova (210g) 
  • 6g di sale 
  • 10g di latte in polvere 
  • 5g di burro di cacao 
  • 1 cucchiaino di pasta di vaniglia 
  • 1 cucchiaino colmo di matcha in polvere 
  • 90g di clotted cream ( o mascarpone) 
ProcedimentoPreparate il water roux: in un pentolino mischiate con una frusta la farina con l'acqua e sempre mescolando, togliendo tutti i grumi, portate ad una temperatura di 65ºC. Ci vorranno circa 2-3 minuti. Coprite con la pellicola e fate raffreddare. Mischiate nella ciotola della planetaria le uova con lievito di birra, aggiungete il water roux, la farina setacciata e lo zucchero. Lavorate a velocità 1 con la foglia fino ad incordare l’impasto. Essendo molto grasso ci vorrà del tempo. A questo punto aggiungete il sale, la vaniglia , il latte in polvere setacciato e il burro di cacao. Riprendete l’incordatura e passate al gancio ad uncino. Aggiungete poco alla volta la clotted cream fredda. Dividete l’impasto in due e aggiungete il matcha ad una di queste due parti. E' molto grasso non dovreste avere problemi ad incorporarlo bene altrimenti aggiungete un cucchiaino di acqua.  Trasferite gli impasti nelle ciotole, coprite e fate lievitare fino al raddoppio. Imburrate per bene il piano di lavoro e le mani. Stendete con le mani prima l’impasto bianco poi sopra di esso l’impasto al matcha e arrotolateli aiutandovi con un tarocco. Trasferite in un uno stampo (io ho usato uno stampo 24x10 e uno piccolino da 200g) e fate lievitare nuovamente fino al raddoppio. Spennellate con un tuorlo e un goccio di latte e infornate a 160/170ºC per 30 minuti o fino a quando la temperatura al cuore raggiunge i 94ºC. Fate raffreddare completamente prima di assaggiarlo. 



You Might Also Like

2 commenti

  1. Ha un aspetto davvero meraviglioso Nicoletta e non stento a credere al parere entusiasto dei tuoi colleghi! Complimenti, in bocca al lupo x il contest e felice Ferragosto <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille carissima!!! Sei sempre molto gentile!

      Elimina

I commenti volgari, maleducati e anonimi verranno cancellati!
Grazie per i vostri commenti!!!

Google+ Badge

Like us on Facebook

SUBSCRIBE