Farina Biologica

Pizza con cottura in padella e pietra refrattaria

lunedì, settembre 21, 2015


Non vedevo l'ora di poter condividere con voi questa pizza stupenda, peccato non aver avuto il tempo di scriverla prima. Non voglio condividerla per la ricetta dell 'impasto in se quanto per il nuovo metodo di cottura che ho provato. Anni fa avevo provato un metodo simile ma non avevo avuto gli stessi risultati. Questa ricetta ci tengo a precisare che non e' opera mia ma ne hanno parlato tantissimo nel gruppo di Paoletta Anice e Cannella su facebook e ovviamente non potevo esimermi dal provarla. 
L' unico Attrezzo indispensabile e' una padella piatta abbastanza larga, tipo una padella per fare le crepe o le piadine. La pietra non e' indispensabile, potete usare una teglia per il forno o la padella stessa facendo attenzione a non bruciare il manico. Vi consiglio vivamente di provarla perche' ne vale  la pena ecla pizza sembra cotta nel forno a legna. Spero vi piacia anche il video che ho fatto per farvi capire i vari passaggi. 
Se anche voi come me non visualizzate il video dal telefono o ipad potete vederlo anche su youtube 

PIZZA CON COTTURA IN PADELLA E PIETRA REFRATTARIAINGREDIENTI per due pizze al piatto
  • 240g di farina ( io ho usato la farina burato)
  • 165g di acqua
  • 0,6g di lievito di birra fresco
  • 6g di sale
  • 1 filo di olio extra vergine di oliva 

Sciogliete il lievito di birra nell'acqua, aggiungete circa metà della farina prevista e  inserite il sale. Impastate con la foglia e continuate ad inserire la rimanente farina un po’ alla volta sino ad esaurimento. Incordate l'impasto e serrate l'incordatura con il gancio. Prima di passare al gancio, quando la massa è ben agrappata e rimane un dischetto sul fondo della ciotola della planetaria, aggiungete un po’ di olio extra vergine. Arrotondate la pasta e lasciare puntare a temperatura ambiente per un ora circa. Spezzate l’impasto e formate i panetti. Tenete l'impasto a temperatura ambiente per un'altra ora e poi  lasciate riposare frigorifero per almeno 24 ore.  Trascorso il tempo di maturazione in frigo riporre a temperatura ambiente per almeno 1 ora. Riscaldate  il forno con la pietra refrattaria nell'ultimo ripiano in alto. Riscaldate sul fornello per qualche minuto una padella piatta abbastanza grande di diametro (la mia credo sia 32cm) . Formate la pizza cercando si spostare i gas verso l’esterno per dare il modo di creare il cornicione in cottura (vedi il video). Accendete il grill nel forno e lasciate lo sportello aperto. Trasferite la pizza aiutandovi con la pala nella padella molto calda, fate attenzione! Condite la pizza con gli ingredienti che piu' preferite, sugo, mozzarella ecc ecc. Io ho condito con mozzarella di bufala fiori di zucca e alici. Fate cuocere la pizza per 2/3 minuti fino a quando nel fondo vedrete i puntini neri caratteristici della pizza cotta nel forno a legna. Trasferite la pizza nella pietra e terminate la cottura per altri 2/3 minuti fino a quando i bordi sono ben dorati e la mozzarella si e' sciolta. Ora non vi resta che gustarvi una signora pizza!!!!




video

Con questa ricetta partecipo alla raccolta n33 di Settembre ma anche di agosto di Panissimo, raccolta mensile ideata da Sandra e da Barbara e questo mese ospitata da Sandra !!!

You Might Also Like

6 commenti

  1. Ottima ricetta, bravissima! Ne approfitto per invitarti a partecipare al mio contest "il mio piatto preferito"! :)
    Ciao,
    Ale
    http://www.golosedelizie.com/2015/08/contest-il-mio-piatto-preferito.html

    RispondiElimina
  2. Merhabalar, çok leziz ve iştah açıcı bir görüntüsü var. Ellerinize sağlık.

    Saygılar

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Shame I don't speak your language to understand what you say!

      Elimina
  3. Ma che bella idea provare a fare la pizza in una padella!!!!

    RispondiElimina
  4. Bellissima!!! Ma come fai a pesare 0,6 gr di lievito??
    Comunque complimenti!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Silvia!!! Io di solito peso 1g e poi lo divido a meta'......e' proprio una briciola piccola

      Elimina

I commenti volgari, maleducati e anonimi verranno cancellati!
Grazie per i vostri commenti!!!

Google+ Badge

SUBSCRIBE