dolci da colazione

Focaccia alla frutta

martedì, settembre 08, 2015

Ultimamente ho una voglia matta di dolci....li mangerei di continuo. Sicuramente perché' allenandomi praticamente tutti i gg in palestra o dove mi capita sento la necessita'  di introdurre più zuccheri nella mia dieta. Ma ovviamente per non rendere vana la fatica della palestra mi devo comunque limitare...... Ma qualcosa di dolce cerco sempre di concedermela per colazione e ancora di più' se nell'impasto non e' presente dello zucchero ma la dolcezza e' data dalla tanta frutta matura di stagione! Ho provato questa focaccia due volte, la prima volta con solo 1 g di lievito e una lunghissima lievitazione....la seconda volta con la lievitazione veloce usando 5g di lievito di birra fresco. Tutti e due ottime ma forse un po' più leggera quella con la lunga lievitazione! Dovete provarla....e' super buona e soddisfa alla grande la voglia di dolce!

FOCACCIA ALLA FRUTTAINGREDIENTI
  • 250g di farina buratto (tipo 2 macinata a pietra)
  • 150g di latte
  • 50g di acqua
  • 1g di lievito di birra fresco
  • 10g di sale
  • 1 cucchiaio di malto
  • 1 filo di olio extra vergine di oliva
  • Frutta a volontá (io ho usato una pesca nettarina, ciliegie e susine gialle)
  • 1 cucchiaio di miele
Sciogliete il lievito nel latte leggermente tiepido, setacciate la farina e mettete tutti gli ingredienti, tranne l'olio, nella ciotola della planetaria. Quando l'impasto e' quasi incordato, ovvero quando vedete che solo una piccola parte resta attaccata al fondo della ciotola aggiungete l'olio evo. Impastate fino ad incordare l'impasto, che deve risultare liscio, lucido ed elastico.Fate riposare l'impasto coperto per una decina di minuti, poi date un giro di pieghe del tipo 1. Dopo una mezz'oretta date un altro giro di pieghe, formate una palla e trasferite l'impasto in una ciotola leggermente oleata coperta con la pellicola. Fate lievitare a temperatura ambiente per un'oretta circa poi trasferite in frigo per 24 ore.Togliete fuori dal frigo l'impasto 2 o 3 ore prima di cuocere la focaccia. Lasciate acclimatare a temperatura ambiente per circa due ore. Stendete la focaccia in una teglia foderata con della carta da forno o leggermente oleata. Io per stendere la focaccia ho leggermente bagnato le mani con un po di acqua e olio. Disponete la frutta lavata e tagliata a fette nella superficie, coprite e fate lievitare un'oretta. Cospargete la frutta con un cucchiaio di miele. Nel frattempo pre riscaldate il forno e cuocete la focaccia a 200ºC per 20/25 minuti



Questa focaccia partecipa alla raccolta n33 di Settembre ma anche di agosto di Panissimo, raccolta mensile ideata da Sandra e da Barbara e questo mese ospitata da Sandra !!!

You Might Also Like

5 commenti

  1. Ha un aspetto sublime e da brava toscana non posso che apprezzare le schiacciate con la frutta :-) La tua così colorata è da replicare quanto prima :-) Complimenti cara e buon allenamento..io riprendo a ottobre ^_*

    RispondiElimina
  2. sempre perfetti i tuoi lievitati! Quando farai un corso di arte bianca io ci sarò!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari Barbara, ma ancora ho tanto da studiare e provare!

      Elimina
  3. Grazie mille ragazze!!!! Sempre gentilissime

    RispondiElimina

I commenti volgari, maleducati e anonimi verranno cancellati!
Grazie per i vostri commenti!!!

Google+ Badge

SUBSCRIBE