Farina Biologica

Pane con semi e farina di semi di lino a lievitazione naturale!!!

mercoledì, gennaio 07, 2015

Bread with linseeds and linseeds flour

Buongiorno a tutti e tanti auguri di buon anno!!! Si riparte alla grande, beh con il lavoro sono ripartita il 1 gennaio dopo un fantastico pranzo nel mio ristorante preferito. Ma oggi archiviamo le feste e riprendiamo un po in mano anche il blog e con quale ricetta???? Ovviamente una bella pagnotta! Ormai potrei chiamarmi bread blogger anziché food blogger.
Oggi un pane sempre a lievitazione naturale con i semi e la farina di semi di lino.
Avevo gia' condiviso con voi la ricetta di un pane con i semi di lino qui , ricchi di proteine, omega 3 e vitamine. A quanto pare queste proprietà vengono assimilate meglio se ridotte in polvere, ecco quindi che dopo aver trovato la farina di semi di lino nel negozio bio ho provato subito a fare un pane. Il risultato un pane molto gustoso, non molto alveolato ma comunque morbidissimo e una bella crosta croccante. Insomma merita! Oltre che sano e' anche proprio buono! Per questa pagnotta ho preparato una biga con 18 ore di lievitazione a 18ºC, ma ne ho usato meta' perché' l'altra meta' l'ho usata per fare un pane con i semi di chia.

PANE CON SEMI E FARINA DI SEMI DI LINO INGREDIENTIBiga
  • 100g di farina buratto (tipo 2 macinata a pietra)
  • 42g di acqua
  • 30g LiCoLi
Impasto
  • 90g di biga
  • 400g farina buratto (tipo 2 macinata a pietra)
  • 100g farina di semi di lino
  • 400g di acqua
  • 12g di sale
  • Semi di lino a piacere

La sera prima preprate la biga e fate lievitare a 18ºC per circa 17/18 ore. Al mattino fate un'autolisi di circa 30 minuti, mischiate velocemente tutta la farina(500g) con 300g di acqua.  Nella planetaria sciogliete  90g di biga (meta' dose) nei 100g di acqua rimanenti, aggiungete l'impasto di acqua e farina e il sale e impastate a velocità media con la foglia fino ad incordare bene l'impasto. Cambiate la foglia con il gancio e serrate l'incordatura. L'impasto deve risultare liscio, lucido ed elastico. A questo punto aggiungete i semi di lino e impastate a bassa velocità' fino a quando sono ben incorporati. Fate riposare l'impasto 10 minuti coperto e date un giro di pieghe di tipo 1. Coprite e fate riposare altri 30 minuti. Date un altro giro di pieghe e trasferite l'impasto in una ciotola leggermente oleata. Coprite la ciotola con della pellicola trasparente lasciate al caldo fino al raddoppio. Date un altro giro di pieghe e formate il pane come più' preferite. Coprite e lasciate a lievitare nuovamente fino al raddoppio. Nel frattempo riscaldate il forno al massimo con la pietra refrattaria dentro. Rovesciate il pane nella pietra calda, fate dei tagli come più preferite e cuocete il pane a 230ºC per 15 minuti, abbassate la temperatura a 200ºC per 20 minuti, poi proseguite la cottura a 180ºC per 15 minuti, gli ultimi 5 minuti con lo sportello leggermente aperto (io di solito metto un mestolo di legno per lasciarlo aperto circa 1/2 cm). Trasferite il pane cotto su una griglia e lasciate raffreddare completamente! 


Bread with linseeds and linseeds flour

Bread with linseeds and linseeds flour
Questo pane partecipa alla raccolta n24 di Gennaio 2015 di Panissimo, raccolta mensile ideata da Sandra e da Barbara, Bread & Companatico e questo mese ospitata Sandra di   Io sono Sandra 

You Might Also Like

7 commenti

  1. E' splendido, bravissima!!!!

    RispondiElimina
  2. sto rinfrescando adesso adesso :-) per domani si impasta! questa è una pagnotta degna di una bread blogger :-)
    un saluto e buon 2015!
    raffaella

    RispondiElimina
  3. Che bello e che buono!! Ciao Eleonora

    RispondiElimina
  4. Ciao , ma se volessi usare il lievito che quantità dovrei usare? Grazie

    RispondiElimina
  5. Ciao, se invece dei licoli usassi l'esubero di pasta madre, sarebbe possibile provare la ricetta comunque? Grazie, Barbara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao BArbara, scusa il ritardo ma non ho purtroppo internet a casa e non riesco a seguire bene il blog. Si può' panificare lo stesso con esubero anche se io sinceramente non l'ho mai fatto. Ti consiglio di provare e vedi. Fammi sapere poi se ti e' venuto!

      Elimina
  6. Quando non sai cosa scegliere... compra il meglio e non te ne pentirai. Scopri i semi di chia biologici. Vai su http://www.vitalbios.com/A/MTQ2NDgwNjMxNywwMTAwMDAxMixzZW1pLWRpLWNoaWEuaHRtbCwyMDE2MDYyOSxvaw==

    RispondiElimina

I commenti volgari, maleducati e anonimi verranno cancellati!
Grazie per i vostri commenti!!!

Google+ Badge

SUBSCRIBE