esubero licoli

Grissini ai semi di chia con esubero di LicoLi!!!

martedì, febbraio 03, 2015

Grissini ai semi di chia con esubero di lievito madre liquido

 Ciao a tutti!!!! Eccomi qui di ritorno anche da queste parti....messa ko da una brutta influenza, la seconda quest'anno. Io sono molto testarda e di solito cerco di non abbattermi e di continuare a fare una vita normale anche se ho la febbre e tutti i sintomi dell'influenza, ma a volte dimentico che con il mio lavoro certe cose non posso permetterle anche perché' di solito in volo non miglioro di certo ma peggioro. E per me stare a casa e non avere la minima voglia di cucinare e mangiare vol dire proprio che sono a pezzi. Per la prima volta ho fatto un pane per un amico controvoglia, ma ci tenevo proprio ad impastare per la sua famiglia, ma mi e' avanzato tantissimo licoli dopo il rinfresco e per non buttarlo in 5 minuti di orologio ho impastato questi grissini che sono uno tira l'altro! Attenzione se siete a dieta come me perché sono come una droga...creano dipendenza ed é difficile resistere!
Ci tengo a precisare che la ricetta originaria non e' mia, anche se io l'ho modificata a mio gusto, ribilanciata con il LicoLi e aggiunto i semi di chia nell'impasto. Purtroppo pero' non ricordo da chi ho preso l'ispirazione, era sicuramente con il lievito madre solido, ho provato a cercare su google e nei vari gruppi di panificazione ma tutte le ricette sono molto simili.

GRISSINI AI SEMI DI CHIA CON ESUBERO DI LICOLIINGREDIENTI x 12 grissini grandi
  • 200g di farina buratto (tipo 2 macinata a pietra)
  • 160g Licoli appena rinfrescato
  • 45g acqua
  • 25g olio extra vergine di oliva
  • 7g sale
  • Semi di Chia a piacere
In una ciotola impastate tutti gli ingredienti insieme fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico. A questo punto aggiungete i semi di chia e continuate ad impastare fino a quando sono ben distribuiti. Trasferite l'impasto in una ciotola, coprite con la pellicola e fate riposare almeno 30 minuti. Io l'ho fatto riposare circa 2 ore.Stendete una sfoglia sottile con il matterello e ricavate delle strisce di 1 cm circa. Attorcigliate tra di loro 2 strisce alla volta e formate dei grossi grissini, oppure arrotolate per bene ogni striscia e formate dei grissini lunghi e lisci. Disponete ogni grissino su una teglia ( Io uso la teglia in silicone OP OP  PavonIdea) e fate riposare una mezz'oretta. Nel frattempo riscaldate il forno a 180ºC. Spennellate i grissini con dell'olio evo, cospargete con poco sale  e cuoceteli per circa 20 minuti o fino a quando risultano leggermente dorati. 

Grissini ai semi di chia con esubero di licoli
Grissini cotti nella teglia in silicone OP OP PavonIdea 

Questo pane partecipa alla raccolta n25 di Febbraio 2015 di Panissimo, raccolta mensile ideata da Sandra e da Barbara e questo mese ospitata da Maria Teresa


You Might Also Like

5 commenti

  1. Ecco cosa ci posso fare con quei semini!!! Buona giornata

    RispondiElimina
  2. sono a dir poco fa-vo-lo-si!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  3. Grissinis are my favourite snacks!

    http://beautyfollower.blogspot.gr

    RispondiElimina
  4. Ciao appena rinfrescato vuol dire senza farlo raddoppiare ?

    RispondiElimina

I commenti volgari, maleducati e anonimi verranno cancellati!
Grazie per i vostri commenti!!!

Google+ Badge

SUBSCRIBE