Mi trovi anche qui!!!

giovedì 15 maggio 2014

Coniglio a succhittu ( o in umido)!!!

coniglio in umido
Buongiorno a tutti.....la bella stagione e' ormai arrivata....pioggia permettendo...e tra non molto arriva pure il tanto temuto momento della prova costume. ahimè ......la preparazione per me e' arrivata tardino direi e ora devo correre ai ripari drasticamente....quindi se mi vedrete assente dal blog per più' tempo sapete il perché! In teoria ho anche cercato di fare la brava aumentando l'attività fisica, vado spesso in palestra e a zumba....ma con la scusa della palestra mi concedevo qualche sgarro in più! 
Ora i buoni propositi ci sono....e' una settimana che non tocco un dolcetto ( sigh sigh quanto e' dura) e cerco di sostituire i carboidrati con le proteine. Ci riuscirò? 
Intanto cerco di prepare dei piatti leggeri ma gustosi allo stesso tempo. Questa e' una ricetta sarda, noi a casa l'abbiamo fatta sempre così, visto che non ci piace tanto l'aceto l'abbiamo lasciato solo nella marinatura e sostituito l'aceto nella cottura del coniglio con del vino bianco. 
La carne di coniglio e' molto magra e ricca di proteine. Ha poche calorie e una percentuale di colesterolo molto bassa, quindi direi che per la mia dieta va benissimo! Se avete altre ricette per cucinare questa carne in modo saporito fatemi sapere, io non ne vado pazza sinceramente ma cucinato in questa maniera vi piace molto.
Ma vi lascio subito la ricetta del coniglio a succhittu!!!

CONIGLIO A SUCCHITTU ( O IN UMIDO)INGREDIENTI
  • 1 coniglio da circa 1kg a pezzi
  • 50g di caperi
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • Olive verdi a piacere
  • Olio extra vergine di oliva
  • Sale
  • Aceto di vino bianco + acqua per la marinatura
In un contenitore capiente mettete la carne tagliata a pezzi e coprite con acqua e aceto in parti uguali. Lasciate marinare per qualche ora. 
Trascorso questo tempo lavate e asciugate il coniglio. In una casseruola abbastanza capiente fate ben rosolare la carne con dell'olio evo e uno spicchio d'aglio. Aggiungete la cipolla tritata e sfumate con il vino bianco. Regolate di sale e continuate la cottura a fiamma bassa con il coperchio. Ogni tanto aggiungete dell'acqua se necessario. A meta' cottura aggiungetecapperi tritati e le olive verdi. Il tempo di cottura e' di circa 30/40 minuti. 
Servite il coniglio ben caldo. 


coniglio in umido


1 commenti:

Ale ha detto...

Io lo adoro!!!

I commenti volgari, maleducati e anonimi verranno cancellati!
Grazie per i vostri commenti!!!

Google+ Badge

 

Template by: Bright Sunshine Designs by Mary - Affordable Custom Blog Design © 2012