cavolo nero

Ravioli di farro con cavolo nero e robiola!!!

lunedì, novembre 04, 2013


Buongiorno!!!!! Finalmente e' arrivata la stagione del cavolo nero...che adoro! Sinceramente l'ho conosciuto e imparato ad apprezzare quando abitavo a Londra....nel mio supermercato preferito avevano sempre degli ottimi prodotti italiani. Ricordo che era l'unico posto dove trovavo il prosciutto di Parma e la mortadella, anche se proprio non erano capaci ad affettarlo! Sistemavano le fette una sopra l'altra e non avevano idea dello spessore delle fette.....mamma mia che rabbia a volte!
La settimana scorsa il mio compagno ne ha comprato tantissimo e per non mangiare cavolo nero al vapore per un mese, grazie a una foto su facebook di Dauliana, ho deciso di fare questi ravioli. Sapevo solo che lei nel ripieno avesse usato ricotta e cavolo nero...non avevo idea della ricetta e che anche lei avesse fatto la pasta con la farina di farro. Io ormai a casa mangio solo pasta di farro integrale....abbiamo abolito quasi del tutto la pasta di grano duro e non integrale.

RAVIOLI DI FARRO CON CAVOLO NERO E ROBIOLAINGREDIENTI x 20 ravioli
Pasta:
  • 150g di farina di farro integrale
  • 50g semola senatore cappelli
  • 100g di acqua
Ripieno 
  • 20 foglie di cavolo nero cotto al vapore
  • 150g di robiola
  • 50g di parmigiano grattugiato 
Condimento

  • Burro
  • Speck a listarelle 
  • Parmigiano grattugiato
Iniziate a preparare il ripieno. Lavate, pulite e cuocete il cavolo nero a vapore fino a quando risulta tenero. Tagliatelo a listarelle e frullatelo con la robiola e il parmigiano. Regolate di sale e pepe. Trasferitelo in una ciotola coprite e fate riposare in frigo per un'oretta.
Preparate la pasta impastando tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Formate una palla, avvolgetela nella pellicola e fate riposare per una mezz'ora.
Stendete la pasta in una sfoglia sottile, disponete un cucchiaino di ripieno e coprite con dell'altra sfoglia, schiacciate per togliere l'aria e formate i ravioli con un coppa pasta. 
In una padella fate rosolare lo speck. Cuocete i ravioli per 2 minuti in acqua salata bollente e poi saltateli in padella con lo speck croccante, del burro e parmigiano grattugiato. 





You Might Also Like

2 commenti

  1. super buoniiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina

I commenti volgari, maleducati e anonimi verranno cancellati!
Grazie per i vostri commenti!!!

Google+ Badge

SUBSCRIBE