Dolci

Tortine di carote e mandorle: Le camille!!!

09:51


For the English version click here!!!
Buongiorno e buon weekend a tutti!!!!!!!!!! Io oggi l'ho iniziato nel migliore dei modi....con una tortina    che mangiavo spesso da bambina e adoravo.  Ho provato ad alleggerirla riducendo le quantita' di zucchero e usando il miele e devo dire che sono veramente buone! Con questa ricetta partecipo al contest di Kucina di Kiara, Sweet Birthday. Anche se non e' una torta di compleanno la propongo perche' non c'e' modo migliore di iniziare la giornata del proprio compleanno con dolcezza e con una colazione golosa che ti dia lo sprint per iniziare i festeggiamenti! Al piu' presto spero di riuscire a preparare qualcosa per i festeggiamenti serali.
Ma ecco a voi la mia versione delle camille!!!! Ho usato come base una ricetta trovata anni fa online, quando stavo ancora in Inghilterra e che ancora conservo nella cartella delle ricette che stampavo quando non avevo il blog. Ho semplicemente cambiato le dosi del miele e aggiunto della farina di mandorle. 

TORTINE DI CAROTE E MANDORLEINGREDIENTI per 4 tortine:
  • 100g di carote 
  • 1 uovo
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 2 cucchiai colmi di miele
  • 30g di farina di mandorle
  • 90g di farina
  • 50g di olio extra vergine d'oliva
  • Scorza e succo di mezzo limone
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
Pulite le carote e frullatele. Montate molto bene l' uovo, deve triplicare di volume, con lo zucchero e il miele. Aggiungete le carote grattugiate e la scorza del limone grattugiata e amalgamate con una spatola. A questo punto aggiungete il lievito, la farina e la farina di mandorle setacciate. Per ultimo unite il succo di limone e l'olio.Versate il composto negli stampini lasciando circa 1 cm dal bordo (io ho usato le mezze sfere della Pavoni Idea). Infornate a 180ºC per circa 30 minuti, fate la prova stecchino per verificare la cottura. 



You Might Also Like

15 commenti

  1. fantastiche!anche io le adoravo e mi stupiva il fatto che in un dolce ci fosse una verdura e per di piu' fosse anche buono!!!
    buon sabato bea

    RispondiElimina
  2. Nicoletta ma sono splendute! troppo belline...
    Posso chiederti....? gli stampi li hai riempiti per 3/4 o fino all' orlo? anche io ho le mezze sfere!
    Grazie
    Francesco

    RispondiElimina
  3. Nico PS: ho letto tutto, negli ingredienti scrivi un uovo ma nella preparazione dici di montare le uova...ne hai usato uno o più di uno?
    Grazie
    francesco

    RispondiElimina
  4. Cia Francesco...si scusa l'uovo e' uno...pero' io ho usato meta' dose...quindi nella ricetta in teoria c'erano piu' uova. io ne ho usato 1 per 4 tortine...e si li ho riempiti 3/4. Modifico subito...grazieeee

    RispondiElimina
  5. pur non essendo amante dei dolci con le carote, devo dire che le tue camille sono davvero belle!
    bravissima cara!
    felice we

    RispondiElimina
  6. è da tempo che cerco una ricetta, e questa mi piace molto grazie mille per averla condivida..
    a presto Anna

    RispondiElimina
  7. Ciao Nico! La ricetta va benissimo! Sempre occasione speciale è... la inserisco subito! Bacione!

    RispondiElimina
  8. ma sono bellissime!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  9. uuuuuuu ma che belline ti sono riuscite! adoro le camille comprate però i mi cimenterò presto in quelle home made..a domani bella! bacione

    RispondiElimina
  10. Sono in preparazione queste tortine!
    Ho fatto doppia dose e me ne sono venute fuori 18! ;)
    Pubblico la ricetta nel mio blog se ti fa piacere...
    Baci

    RispondiElimina
  11. Nicoletta, vienimi a trovare domattina perchè ho fatto queste camille! buonissime davvero sai?
    Un abbraccio e grazie ancora per averle postate!
    Baci

    RispondiElimina
  12. le camille sono fantastiche!!! sono uno dei miei dolcini preferiti!
    grande Nico :*

    RispondiElimina
  13. nicolettaaaa mammma già dalla prima foto volevo farle ma dopo averle viste aperte oddio domani mattina saranno qui per colazione

    RispondiElimina
  14. Stupende le tue camille! Sostituisco la farina classica con quella gluten free e posso mangiarle di nuovo! che nostalgia, grazie per questa ricetta! ;)
    Ellen

    RispondiElimina

I commenti volgari, maleducati e anonimi verranno cancellati!
Grazie per i vostri commenti!!!

Google+ Badge

SUBSCRIBE

My Instagram