Pizze e focaccie

Peroni: il gusto della domenica

mercoledì, giugno 13, 2012



Articolo sponsorizzato
Per Noi e sopratutto per me che il pranzo della  domenica era un rito irrinunciabile, sopratutto quando ci riunivamo a casa della mia nonna con zii, zie e cugini! Che ricordi

I piatti non erano sempre gli stessi ma in assoluto i miei preferiti erano i tortellini al sugo che preparava la mia nonna materna. Da sempre uno dei miei piatti preferiti. E i miei genitori spesso si divertono nel raccontare quando all’eta’ di 10 mesi divorai di nascosto un bel piatto di tortellini al sugo, messo da parte da una delle mie zie durante una cena in famiglia. Tuttora mangerei i tortellini a colazione, pranzo e cena. E mi piacciono in tutti i modi, al sugo, alla panna e in brodo!
Un altro piatto spesso presente nelle nostre tavola la domenica e’ un piatto della tradizione sarda, e sopratutto del mio paese “Sa Panada Asseminese”. Una bonta’ unica! Una “torta salata” con la carne di agnello e le patate o i piselli! A casa mia era una festa la domenica con questo piatto! Quanto adoro mangiare la sfoglia che ha preso tutti i sapori della carne e piselli. 


Ma la domenica non poteva assolutamente terminare senza una bella pizza! Non e’ importante per me dove mangiare la pizza....l’importante e’ che sia buona! Adoro quella al taglio mangiata mentre si fa una bella passeggiata, oppure la classica pizza tonda mangiata in pizzeria o anche a casa! Ecco il mio “comfort food” per eccellenza. Il piatto a cui abbinerei senza esitazioni una bella birra Peroni  fresca.


Ma ora sono proprio curiosa, qual’e’ il vostro piatto della domenica? Il piatto a cui non rinuncereste mai e vi fa dire”Domenica e’ sempre domenica!” 




Ecco voi la ricetta della mia ultima pizza margherita, la piu' semplice ma quella che preferisco in assoluto! 


PIZZA MARGHERITA

INGREDIENTI
  • 200g di farina per pizza 
  • 120g di acqua
  • 5g di lievito madre disidratato biologico
  • 1 cucchiaino di sale
  • mozzarella 
  • salsa di pomodoro
  • olio evo
Nella ciotola dell'impastatrice mettete tutta la farina, il lievito e buona parte dell'acqua. Impastate a bassa velocità, dopo un po aggiungete il sale con il resto dell'acqua e continuate ad impastare aumentando progressivamente la velocità, fino a che l'impasto e' ben incordato, liscio e non appiccicoso. Mettete in una ciotola, coprite con la pellicola trasparente e fatte lievitare in frigo per 24 ore. Ricordatevi pero' di toglierla fuori dal frigo un paio d'ore prima di cuocere la pizza.  
Per il condimento ho semplicemente tagliato i carciofi e li ho fatti cuocere con un po di olio e sale per qualche minuto in padella. 
Quindi stendete la pizza abbastanza fine, condite con il sugo e la mozzarella e cuocete nel grill per 4/5 minuti. 
La pietra e il forno devono essere pero' molto caldi. Io ho acceso il forno circa 30/40 minuti prima al massimo.




You Might Also Like

11 commenti

  1. io sono come te...ogni domenica si cambia..specie da quando ho il blog che cucino cose diverse ogni giorno!!! immagino il tuo faccino tutto sporco di sugo dopo aver rubato i tortellini ....tenerona! bacione

    RispondiElimina
  2. per me la domenica era originariamente andare dalla mamma...oramai è tutto cambiato! Ma questa pizza è succulentissima!

    RispondiElimina
  3. ammazza che bella pizza...passamene una fetta và! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  4. come darti torto su questa pizza meravigliosa!!! con una birra gelata è la serata perfetta ^_^

    RispondiElimina
  5. pizza e birra abbinamento perfetto, non potevi fare di meglio, bacio.

    RispondiElimina
  6. Nicoletta che meraviglia che e' questa pizza!!!!!!!!

    RispondiElimina
  7. Che voglia di pizza che mi hai fatto venire...anche se ho appena pranzato!!! E poi con una bella birra....accoppiata vincente!

    RispondiElimina
  8. Nicoletta eheheheheh a 10 mesi un piatto di tortellini!!!!! magnifica :))

    RispondiElimina
  9. La tua margherita è perfetta con la birretta!

    RispondiElimina
  10. tesoro cosa mi fai vedereeeeee!
    io amo le orecchiette e la tua ricetta è davvero golosa!
    complimenti, la riproporrò :) un bacione!

    RispondiElimina
  11. Ciao Nicoletta, grazie mille per essere passata da me e complimenti per il tuo blog!
    Io come te sono una vera appassionata di lievitati, non posso fare a meno di avere le mani in pasta! :-))
    Bellissima questa pizza!

    RispondiElimina

I commenti volgari, maleducati e anonimi verranno cancellati!
Grazie per i vostri commenti!!!

Google+ Badge

SUBSCRIBE