antipasti/snack/ finger food

I miei primi simil arancini!!!

giovedì, maggio 31, 2012


 For the English version click here!!!
  Non mi sentivo proprio di scrivere un nuovo post e togliere dalla prima pagina le informazioni sul terremoto ma oggi e' l'ultimo giorno per partecipare al contest di Dauly di Cucchiaio e Pentolone e ci tenevo in modo particolare a partecipare. Ormai e' da tanto che seguo il suo blog, da quando frequentavo il forum di cucina di Alf,  che purtroppo per motivi di tempo non riesco piu' a seguire.
E quindi ecco a voi i miei primi arancini, certo la forma non e' proprio quella classica degli arancini siciliani ma erano comunque molto buoni!


ARANCINI CON RAGU' DI PESCE SPADA E BURRATA CON PROSCIUTTO COTTO

INGREDIENTI:
  • 300g di riso arborio
  • 600g di acqua circa
  • 1 uovo
  • 1 bustina di zafferano
  • 1 noce di burro
Ripieni:
  • 1 fetta di pesce spada
  • 400g polpa fine di pomodoro
  • 2 spicchi d'aglio
  • sale
  • peperoncino
  • olio extra vergine di oliva 
  • vino bianco
  • Burrata 
  • prosciutto cotto a dadini
Impanatura
  • 2 uova 
  • pane grattato 

Fatte cuocere il riso in acqua salata, la deve assorbire tutta, se necessario aggiungete acqua bollente in cottura. L'importante é che il riso l'assorba tutta. Quando e' ancora caldo aggiungete la noce di burro, lo zafferano e l'uovo. Fatte riposare, preferibilmente tutta la notte. Io l'ho preparato la mattina per la sera. 
Nel frattempo preparate anche il ragu' di pesce spada. Tagliate il pesce a dadini.
Fatte rosolare in una pentola l'aglio con un filo di olio evo, aggiungete il pesce spada e fatte rosolare per 1-2 minuti e poi sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco. Fatte evaporare l'alcol e poi aggiungete la polpa di pomodoro. Regolate di sale, aggiungete il peperoncino e fatte restringere bene il sugo. Fatte raffreddare prima di farcire gli arancini.
Preparate gli arancini schiacciando un po di riso nel palmo della mano, uno strato sottile. Mettete il ragu' di pesce spada nel centro e richiudete con un'altro strato sottile di riso. Alcuni arancini li ho farciti semplicemente con della burrata fresca e prosciutto cotto tagliato a dadini. 
Formate tutti gli arancini, dopodiché passateli nell'uovo sbattuto e poi nel pane grattato. Friggeteli in abbondante olio caldo fino a doratura.





You Might Also Like

9 commenti

  1. sei stata bravissima con un ripieno degno di uno chef ,in realta' nemmeno io in vena di post uno proprio veloce ieri :(((((

    RispondiElimina
  2. ti sono venuti benissimo,complimenti

    RispondiElimina
  3. li volevo provare anche io gli arancini! ma i tuoi sono insuperabili!! con quel ripienoooo gnam gnam

    RispondiElimina
  4. stragustosi, li adoro! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  5. Interessante il pesce spada come ripieno! mi piace molto la tua versione! a presto!

    RispondiElimina
  6. La forma non ha importanza! E' il ripieno che conta! E il gusto! E i tuoi arancini sono davvero saporiti! E' da un po' che non li faccio, mi hai fatto venire voglia di prepararli!!!!!
    Buon week end!

    RispondiElimina
  7. sei stata bravissima, tesoro! sono venuti perfetti! me ne mangerei volentieri uno, adesso! complimenti, un bacione :)

    RispondiElimina
  8. non avrei mai fatto questo accostamento, ma tutte le novità mi piacciono moltissimo!

    RispondiElimina

I commenti volgari, maleducati e anonimi verranno cancellati!
Grazie per i vostri commenti!!!

Google+ Badge

Like us on Facebook

SUBSCRIBE