cioccolato

I miei macarons natalizi con ganache al cioccolato bianco!!!

domenica, gennaio 01, 2012


For the English version click here!!!
Ed eccomi a voi con il primo post dell'anno!!!! Tantissimi auguri di cuore a tutti voi, che il 2012 sia un anno ricco di emozioni, serenita' e tutto quello che piu' desiderate.....Voglio poi ringraziare tutti voi che mi seguite sempre e lo scorso anno avete fatto crescere il mio blog tantissimo. Grazie al blog ho conosciuto tantissime persone fantastiche, ed e' iniziata l'avventura con Open Kitchen Magazine, lo scorso 15 dicembre abbiamo pubblicato il 3º numero, di cui sono particolarmente orgogliosa. Anzi se ci fosse qualcuno di voi che ancora non e' riuscito a leggerlo vi consiglio di correre...potrete trovare ancora tante idee sopratutto per preparare la calza della befana dei vostri piccoli. 
Oggi io vi voglio dare nuovamente la ricetta dei macarons...questi con i biscotti del post precedente li ho portati ai miei parenti in Sardegna per Natale. Ho ricevuto tantissimi complimenti, a quanto pare (io non li ho assaggiati) erano molto buoni. Pero' penso che questa volta mi siano usciti proprio bene. Li ho fatti per la prima volta usando la planetaria e devo dire che mi sono usciti molto meglio delle altre volte.....La meringa ha montato benissimo e non si e' sciolta quando ho aggiunto lo sciroppo caldo come invece mi succedeva con lo sbattitore elettrico. 
La ricetta che ormai non mollero' mai piu' e' quella di Christophe Felder, l'avevo preso tempo fa dal blog i dolci di Pinella. Vi riporto qui le dosi che ho usato questa volta e la ricetta cosi' come la trovate nel mio post precedente e nel blog di Pinella. 


MACARONS
INGREDIENTI
133,33 g di farina di mandorle 
133,33 g di zucchero a velo 
100g di albumi vecchi di 2 giorni e a temperatura ambiente (io li ho fatti riposare solo 18 ore pero’)
133,33 g di zucchero semolato 
33,33 ml di acqua 
Per la ganache al cioccolato bianco
100 ml di panna
100g cioccolato bianco
1 noce piccolissima di burro
Far scaldare la farina di mandorle in forno per 10 minuti alla temperatura di 150°C. Far freddare e unirla allo zucchero al velo. Versare il TPT (tant pour tant= pari peso di zucchero e farina di frutta secca) in più riprese in un mixer ed azionarlo alla massima velocità per 5 secondi.
Setacciare le polveri mediante l'impiego di un setaccio in acciaio a maglie finissime ed eliminare i granuli più grossolani.
Versare lo zucchero semolato in una casseruola e bagnarlo con l'acqua. Far raggiungere la temperatura di 118 °C.Nel frattempo montare leggermente (solo schiumare) 75 gr di albumi e quando lo sciroppo ha raggiunto 114°C , diminuire la velocità dell'apparecchio e versare a filo sulla parete della ciotola lo sciroppo bollente. Continuare la lavorazione finché la meringa diventa tiepida. A questo punto, mediante adatti coloranti alimentari in pasta, colorare la meringa del colore desiderato.
Versare i 75 g di albumi rimasti sul TPT e amalgamare bene in modo da ottenere una massa omogenea e compatta.
Sacrificare due cucchiaiate di meringa aggiungendole all'impasto e amalgamare senza particolari precauzioni. Ciò serve a rendere l'impasto più fluido e a non smontare troppo la restante meringa al momento dell'inserimento.
Aggiungere la meringa restante e amalgamare on delicatezza dall'alto verso il basso. A questo punto, occorre procedere con il macarronage: cioè lavorare l'impasto con una spatola cercando di spatolare dall'avanti all'indietro raccogliendo bene il composto dalle pareti. La lavorazione deve interrompersi quando l'impasto, sollevato con la spatola, ricadrà sulla ciotola mediante la formazione di un "nastro" pesante che cade con una certa difficoltà.
Rivestire di carta siliconata delle teglie per biscotti. Deporre agli angoli delle teglie un pò di impasto in modo da far aderire perfettamente la carta ed ottenere delle forme regolari. Versare l'impasto all'interno di una sac à poche con beccuccio liscio (da 8-10) e deporre dei bottoncini di pasta distanziandoli in quanto il macaron tende a diventare un pò piatto.
Far fare un croutage ( un'asciugatura) di circa 30 minuti.
Accendere il forno a 145°C verificando la temperatura con un termometro e infornare la teglia per circa 15 minuti.
Estrarre la teglia, togliere il foglio dei macarons e deporlo su un ripiano fino al completo raffreddamento.
Staccare i dolcetti e unirli a due a due con la farcitura prescelta.
Deporre i macarons su un vassoio, coprirli con della pellicola e sistemarli in frigo per 48 h. In alternativa, in freezer fino al momento della degustazione.
Io li ho fatti cuocere a circa 135º, il mio forno e' troppo caldo, per circa 15 minuti. 
Per la ganache tagliate a pezzetti il cioccolato. Fatte riscaldare la panna. Aggiungete il cioccolato e fattelo sciogliere per bene. Aggiungete un pezzetto di burro mischiate bene e fatte raffreddare. Io l’ho poi tenuta in frigo tutta la notte e la mattina prima di farcire i macarons l’ho montata con una frusta a mano. 






You Might Also Like

20 commenti

  1. Ciao, piacere di conoscerti. Ho scoperto il tuo blog solo oggi e lo trovo veramente molto bello. Mi sono iscritta ai tuoi lettori fissi e da oggi ti seguirò.
    Non ho mai provato a fare i macarons, ma mi attirano tantissimo. Proverò la tua ricetta, ti sono venuti benissimo.
    Ti auguro un meraviglioso 2012 e, se ti va, ti invito a fare un salto nella nostra cucina.

    RispondiElimina
  2. Non ho mai avuto il coraggio di prepararli... forse sarà una sfida per l'anno che sta per iniziare ;-))
    Buon anno Nico!

    RispondiElimina
  3. Complimenti Nicoletta sono davvero perfetti!! prima o poi mi dovrò cimentare anch'io con questa delizia! :-)

    buon anno

    a presto
    Pippi

    RispondiElimina
  4. Nicoletta questi sono da urlo, complimentissimi, li adoro!!!! Ancora tanti auguri di buon anno, baci!!!

    RispondiElimina
  5. These look lovely-I want to try making macarons this year.

    RispondiElimina
  6. Ciao Nicoletta, Sono meravigliosi, ancora non li ho mai fatti, prima o poi mi cimenterò anche io... troppo belli!!! Buon anno!! :-)

    RispondiElimina
  7. Buon Anno! Sono fantastici questi macarons natalizia Nicoletta! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  8. Ciao Nicoletta, grazie for stopping by;
    Happy New Year and lots of goodies in your kitchen! Everything looks delicious!Compliments!
    Ciao bella,
    Nina, from California

    RispondiElimina
  9. wow che spettacolo tesoro!!bravissimaaa son perfetti!!Buon anno con il cuore ciaooooo

    RispondiElimina
  10. iao Nicoletta auguri..innanzi tutto .ps i tuoi macarons sono venuti a regola d'arte

    RispondiElimina
  11. Tantissimi auguri di Buon Anno!!!
    Che meraviglia ti sono venuti benissimo!!!
    Baci

    RispondiElimina
  12. che spettacolo!!!!!!Mi studio bene la ricetta vorrei tanto farli anch'io!

    RispondiElimina
  13. La perfezione fatta boccone ^_^
    Buon Anno, a presto
    Sonia

    RispondiElimina
  14. Ciao bella mia! Ma che brava che sei hai postato il mio incubo che devo prima o poi affrontare e fare! Seguirò la tua ricetta! Un abbraccio grande!

    RispondiElimina
  15. li hai fatti perfettissimi.. bravissima

    RispondiElimina
  16. E' da tempo che cercavo questa ricetta...e l'ho trovata da te! Meravigliosi questi macarons...!
    Mi segno la ricetta.
    Ti seguo e se ti va passa da me, mi farebbe piacere
    Ciao e un abbraccio

    RispondiElimina
  17. http://cipensiamonoipg.blogspot.it/2014/01/giveaway-della-pagina.html Ti sei iscritta???? se ancora non lo hai fatto hai tempo fino alle 23.59 di domani!!! Buona Fortuna!!

    RispondiElimina
  18. Incredible post! I am really getting prepared to over this data, is exceptionally useful my companion. Likewise extraordinary blog here with the majority of the significant data you have. Keep doing awesome doing here.

    Visit: Earn Online High School Diploma

    RispondiElimina
  19. Pretty nice post I simply stumbled upon your website and wished to mention that I've actually enjoyed browsing your website posts.

    Visit : Accredited GED Diploma Online

    RispondiElimina
  20. the dynamic and engaging music is just part of what makes Jungle Music so special

    RispondiElimina

I commenti volgari, maleducati e anonimi verranno cancellati!
Grazie per i vostri commenti!!!

Google+ Badge

SUBSCRIBE