Pane

Pane veloce veloce!!!!

giovedì, agosto 19, 2010

Click here for the english version


Ormai per chi mi segue non e' più un segreto che io adoro impastare e preparare il pane. Per quanto a casa non mangiamo tantissimo pane, lo adoriamo ma per cercare di tenere il peso sotto controllo evitiamo di mangiarlo tutti giorni...pero' io adoro mettere le mani nell'impasto e avere in giro per casa il profumo del pane appena sfornato.
Questi giorni cercando delle nuove ricette su internet mi e' capitato di entrare nel blog dulcis in furno e trovare la ricetta di questo pane fantastico!!!!
Velocissimo da fare...quando ho letto la ricetta non ci potevo credere, poi a me piace tanto impastare e qui non devi fare proprio nulla,quindi ero decisamente scettica ma allo stesso tempo avevo proprio voglia di provarlo. E che dire sono veramente soddisfatta del risultato, un pane morbidissimo, purtroppo non mi e' venuto molto alveolato perché, essendo l'impasto molto morbido, ho avuto un po di difficoltà a toglierlo dal recipiente e quindi si sono sgonfiate le bolle create con la lievitazione, devo fare ancora un po di pratica.
Pero' e' veramente un pane saporito...e' stato perfetto per i miei pic nic sulla spiaggia....
Vi riporto qui la ricetta che ho trovato sul blog "dulcis in Furno" :

Ingredienti (per 3 filoncini):
500g di farina
370 ml di acqua tiepida
1/2 cubetto di lievito di birra
1 + 1/2 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di miele
Procedimento
In una parte dell'acqua sciogliamo il lievito insieme al miele. In una ciotola mettiamo la farina, aggiungiamo il lievito sciolto e l'acqua mescolando rapidamente con una forchetta e infine mettiamo il sale: l'impasto risulterà molle e appiccicoso, non liscio. Spolveriamo la superficie con abbondante farina e lasciamo lievitare coperto per un'ora e mezza. A questo punto prendiamo l'impasto e con l'aiuto di un leccapentola lo trasferiamo sulla spianatoia ben infarinata facendo in modo che la parte infarinata sia rivolta verso l'alto, lo dividiamo in tre filoni uguali (io li ho fatti diversi perché li ho infornati ad altezze diverse), e con delicatezza li trasferiamo in una teglia coperta da carta forno distanziati tra loro (possiamo anche mettere l'impasto direttamente sulla carta forno e dividere i filoni direttamente lì).
Inforniamo a 260° per circa 40' se usiamo il forno a gas altrimenti a 240° per circa 30' se usiamo il forno statico o ventilato, fino a doratura.




Non ho resistito e ho fatto un'altro esperimento....e sono decisamente piu' contenta del risultato!!!!!



You Might Also Like

2 commenti

  1. fabulous! great blog and I love this bread x

    RispondiElimina
  2. Ciao :-) ... il blog è sempre lo stesso , semplicemente ho cambiato l'indirizzo ma non avevo previsto che facendolo avrei person un bel pò di cose...infatti ho perso commenti e tanto altro che adesso non ricordo . Per giunta non avevo previsto che non mi avreste più trovata . nel forum non ci vado quasi più , non è successo nulla ma non ho avuto voglia di frequentarlo ultimamente . Come vedi non scrivo più le ricette nel mio blog , scrivo solo degli esperimenti che faccio ,poi se qualcuno vuole la ricetta la dò .. sai il web è talmente pieno di blog food che ho pensato di usare il mio come diario piuttosto che come ricettario . In ogni caso metto sempre il ricordo di ciò che cucino o che faccio . Ti augur una buonissima giornata

    RispondiElimina

I commenti volgari, maleducati e anonimi verranno cancellati!
Grazie per i vostri commenti!!!

Google+ Badge

Like us on Facebook

SUBSCRIBE