Corsi Cucina

Meeting the French!!!!!!

domenica, luglio 04, 2010




Il 1 luglio ero a Parigi per lavoro e ho organizzato con delle colleghe, tramite il sito www.meetingthefrench.com
un tour group nel workshop di Gerard Mulot, famosa patisserie nel centro di Parigi...
Chef Leclerc, il boss dei macarons, ci ha spiegato un po di trucchi per fare questi famosi e coloratissimi dolcetti francesi perfetti!!!!
Bellissimo vedere come lui lavorava l'impasto con tanta facilita'...sa perfettamente la consistenza dei macarons.....In questa pasticceria fanno circa 80 kg di Macarons al giorno..
Patrick Leclerc ci ha spiegato che gli ingredienti sono esclusivamente i bianchi d'uovo montati, zucchero a velo e farina di mandorle finissima, rigorosamente mandorle della California.Ha detto che i bianchi dell'uovo devono maturare almeno 2 giorni fuori dal frigo....una volta formati i bottoncini di impasto possono essere infornati subito, perche ha spiegato che questa e' una meringa francese che non ha bisogno di riposo come la meringa italiana.
Mentre consiglia di farli riposare circa 1 giorno prima di farcirli...
Ovviamente con il tour era anche compreso l'assaggio...e che dire???si scioglievano in bocca...di una bontà indescrivibile!!!






















Dopo aver visto come si fanno i macarons ci siamo trasferiti nella sezione del cioccolato!!! Un paradiso....mamma mia mai visto così tanto cioccolato tutto in una volta!!! Anche qui il Cioccolatiere ci ha spiegato alcuni segreti e anche la storia del cioccolato. L'80 % del cioccolato nel mondo arriva dall'africa,poi il 20 % dal Sud America e dall'Asia. Ci ha fatto assaggiare i diversi tipi di cioccolato...Quello Africano di qualita' superiore ha un gusto molto piu' forte..mentre quello americano e' o piu' amaro o piu' dolce.
Ci ha spiegato che loro usano di solito il 31% di cioccolato,31% di burro di cacao e il restante 38% e' zucchero.Mentre per fare la ganache si usa il 2/3 di cioccolato fuso(non ricordo piu' le varie temperature pero') e 1/3 di panna.
Che dire per me e' stata veramente una bellissima esperienza, il tour poi e' costato solo 11€.....anzi con tutto il cioccolato e Macarons che abbiamo mangiato sicuramente avremo speso di più se l'avessimo comprati.

















Ed ecco qui altre bontà che si fanno da Gerard Mulot......












Eccomi con le mie colleghe durante un'assaggino





You Might Also Like

11 commenti

  1. cioè ... non puoi farmi vedere tante bontà !! sembro la lumaca che lascia dietro una scia :-)
    Che bontà e quante bellezze... e poi solo 11 euro !1 veramente avreste pagato di più comprandoli i macarons e i dolcetti ..
    baciuzzi

    RispondiElimina
  2. che buoni!!!!! deve essere stata una giornata godereccia con tutte queste cosine......avete proprio un aspetto appagato........ toglimi una curiosità, quale delle 3 sei? un bacio e serena serata.....ina

    RispondiElimina
  3. mmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmm..... commentare!?!??!?! naaaaaaaaaaaaaaaaaaa.... meglio di no!!!! ho la bocca piena!!! =)

    RispondiElimina
  4. Ciao!
    I came back to Switzerland yesterday.
    Just wrote on my blog, how to leave comments, so please have a look! :))
    Visiting Mulot was really nice!

    RispondiElimina
  5. Niky 11 quid! What a bargain!! Hai trascorso delle ore divine in quel workshop.. circondata da tutto quel cioccolato e dal profumo inebriante della cioccolata mmmmmmmmmmmmm
    che bella esperienza.. dai vostri visi si vede di quanto vi siete divertite, soprattutto a magnare ;-)
    Niky ma da lí dentro non sei uscita con la voglia di fare un bagno nel cioccolato fuso!!!
    A me é venuta, solo ad ammirare tutto quel cioccolato! :-)
    un bacione ;-)

    RispondiElimina
  6. Mamma mia! che invidia!!! e non aggiungo altro :)
    Complimenti per il blog, davvero interessante!
    A presto
    Meg

    RispondiElimina
  7. Carissima era un pò che non passavo a trovarti!! mamma mia quanti dolcetti deliziosi...bellissima anche la foto di gruppo!
    complimenti...
    Per farmi perdonare della mia assenza ho pensato di regalarti un portafortuna potrai ritirarlo nel mio blog:
    http://lacucina-degliangeli.blogspot.com/2010/07/un-regalo-da-una-cara-amica-la-ginestra.html

    Un abbraccio
    Francesco

    RispondiElimina
  8. Ma questa è professionalità allo stato puro, difficile da replicare in casa!!! anche io ci ho provato un paio di volte e questo è l'esperimento più riuscito
    http://noidueincucina.blogspot.com/2010/07/macarons-di-maurizio-santin.html
    vieni a trovarmi, se ti va!
    Ciao. Stefania, da oggi una nuova sostenitrice del tuo blog.

    RispondiElimina
  9. Ciao Nicoletta! Un tour da leccarsi i baffi, tra macarons e cioccolato c'è solo da perdersi, vi invidio! Vado a curiosare in giro nel tuo blog, mi sembra molto carino ;-)

    RispondiElimina
  10. Ciao Nicoletta! Piacere di conoscerti! Sono rimasta incantata da questo blog! E da questo post...davvero complimentissimi! Mi piacciono da morire queste esplorazioni! Bravissima!
    Bacioni!

    RispondiElimina
  11. Invidiaaaaaaaaaaa! Che bella gita ^_^

    RispondiElimina

I commenti volgari, maleducati e anonimi verranno cancellati!
Grazie per i vostri commenti!!!

Google+ Badge

SUBSCRIBE