Dolci

I BIANCHINI!!!!

giovedì, aprile 22, 2010



Questo e' il dolce sardo che preferisco in assoluto...ne potrei mangiare a quintali!!!!
Sono praticamente delle meringhe con le mandorle, in sardo li chiamiamo "Bianchittus"
Che dirvi anche quest sono veramente facilissimi da fare, io ho preso la ricetta da un libro che mia suocera ha regalato al mio compagno quando si e' trasferito in Inghilterra....il libro e' di Gian Paolo Caredda "Gastronomia in Sardegna", quando devo provare nuove ricetta della tradizione sarda prendo sempre le ricette da qui....

Ingredienti:
300 g di zucchero
50 g di mandorle
3 albumi
1 limone

Si pelano le mandorle, si tagliano a fettine sottili e si fanno tostare in forno a calore moderato (i devo essere sincera,ho comprato al supermercato quelle gia' pelate e tagliate a pezzetti).
Si montano a neve gli albumi e vi si unisce poco a poco lo zucchero, lavorando finche' il composto risulta liscio ed omogeneo. Si aggiungono infine le mandorle tostate e la scorza grattugiata del limone continuando la lavorazione ancora per un po.
In una teglia foderata con la carta da forno si dispone il composto a cucchiaiate distanti fra loro 6-7 centimetri. Si inforna la teglia e si lascia cuocere a calore leggerissimo (circa 60C) per circa 1 ora. E' consigliabile lasciare lo sportello del forno aperto durante la cottura.




You Might Also Like

3 commenti

  1. Buonissimi brava, io li adoro!!

    RispondiElimina
  2. Grazie mille chabb!!!! anche io li adoro....sopratutto quando restano cosi' morbidi, cremosi dentro!!!!! Grazie cara!!!

    RispondiElimina
  3. Ma che meraviglia!!! Mi sono sempre sembrati difficilissimi invece spiegati da te sembrano semplici, li proverò e ti saprò dire. Ah! Piacere di conoscerti!

    RispondiElimina

I commenti volgari, maleducati e anonimi verranno cancellati!
Grazie per i vostri commenti!!!

Google+ Badge

SUBSCRIBE