Secondi di pesce

FISH AND CHIPS

martedì, aprile 20, 2010



Fish and chips” o “fish ‘n’ chips” e’ il piu’ popolare piatto inglese originato nel Regno Unito nel 1858 o 1863. Letteralmente pesce e patatine,il tutto rigorosamente fritto.
Si tratta di filetto di pesce bianco, di solito merluzzo o eglefino, impanato,o meglio
impastellato, e fritto.Servito con patatine fritte e spesso accompagnato con piselli bolliti.....
Nel regno unito il
fish and chips diventa il “cheap food”(economico) popolare tra la classe lavoratrice dovuto al veloce sviluppo della pesca a strascico nel mare del nord nella seconda meta’ del XIX secolo.
Nel 1860 a Londra l’ebreo
Joseph Malin apre il primo negozio di “fish and Chips” che ha “sposato” il pesce fritto come nella tradizione ebraica e le patatine.
Le patatine fritte erano
gia famose anche ai tempi di Dickens, quando pubblico’ nel 1859 “A tale of two cities” (Husky chips of potatoes, fried with some reluctant drops of oil") e anche nominate nel celebre Oliver Twist del 1838.
Oggigiorno in Gran Bretagna pare ci siano più di 10.000 rivendite che
contribuiscono a fare del fish & chips uno dei piatti più popolari, amato da generazioni di abitanti e di turisti. Questa pietanza è ormai di moda anche nei migliori ristoranti e appare nei libri di ricette dei migliori cuochi, che apportano al piatto varianti di loro creazione.
Io per la pastella ho usato quella che faccio sempre io ma non e’ quella originale.Questa e’ quella che ho fatto io( che
effettivamente per 2 filetti di pesce era molto abbondante) :
150g di farina
2 uova
1 bicchiere di birra
2 cucchiai di olio evo
2 pizzichi di sale fino

Questa invece dovrebbe essere quella originale che ho trovato nel sito della BBCgood food”:

50g di farina autolievitante
50g di farina di mais
1 bianco d’uovo
125ml di acqua frizzante fredda.

Mischiare gentilmente il bianco d’uovo finche' non diventa schiumoso e leggero.Mischiare le due farine,sale e pepe in una ciotola, aggiungere l’acqua molto fredda e mischiare per bene, poi aggiungere l’uovo e mischiare leggermente.
Bisogna cercare di tenere
piu’ bolle possibili cosi’ la frittura poi resta piu’ leggera.

Poi si deve
semplicemente infarinare leggermente il pesce, immergerlo nella pastella e friggere!!!!
Solo negli ultimi 2 anni che ho vissuto in Inghilterra ho iniziato ad amare questo piatto...vicino a casa avevo un
Take away che facevano un Fish and chips spettacolare!!!!
Era la prima volta che la preparavo a casa e il prima filetto e' venuto un disastro perche' mi sono dimenticata di infarinarlo e la pastella non si e' attaccata bene...io non ho neanche la friggitrice...ci vuole quindi una padella bella grande per friggere....
Certo non e’ certo un piatto leggero ma che bonta’!!!!!!

You Might Also Like

1 commenti

  1. A proposito, io l'ho mangiato ed era veramente ottimo anzi delizioso. Nico ha usato filetti di trota salmonata e veramente erano ottimi, la prossima volta cerco di convincerla a fare la spigola o magari l'orata e poi vi faccio sapere. Nel frattempo provate e fate sapere.

    RispondiElimina

I commenti volgari, maleducati e anonimi verranno cancellati!
Grazie per i vostri commenti!!!

Google+ Badge

Like us on Facebook

SUBSCRIBE